Le case brutte non esistono

Ogni casa ha la sua storia da raccontare, parla delle persone che la vivono, di quelle che l’hanno vissuta o di chi sta già immaginando la sua nuova vita tra quelle mura.

E sono convinta che no, non esistono case brutte, ma semplicemente case poco valorizzate. Trascurate perché si è sempre di corsa, lasciate andare nell’attesa del momento giusto per trasferirsi o semplicemente inespressive, perché i colori e gli arredi scelti non ne svelano la vera anima.
Restano lì, magari con le pareti che ingialliscono, o le stanze colme di arredi non più adatte alle nuove esigenze e i rivestimenti e le fantasie fuori moda.

E quando si decide di mettere in vendita quella casa non valorizzata, per gli altri si trasforma in una “casa brutta”, che difficilmente in foto fa nascere il desiderio di essere visitata; chi la visita difficilmente riesce a innamorarsene, andando oltre l’apparenza e immaginandola come futura casa. Così restano lì, tristi e invendute.

Amo le case e adoro guardare oltre le apparenze, scovarne i lati positivi e le potenzialità nascoste da fare emergere per mostrare il loro lato migliore.
Questo è il mio lavoro: valorizzo le case ideando e realizzando allestimenti di home staging per aiutare chi vende a farlo prima e al miglior prezzo di mercato o a dare una nuova opportunità alla sua casa ferma da tempo sul mercato, e chi cerca ad innamorarsi a prima vista della sua futura casa.

Perché ogni casa ha tanto da raccontare e io sono qui pronta ad ascoltarla. 🏠🎧😊

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *